Ludovico Caldarera - Teatro delle Beffe

Vai ai contenuti

Menu principale:

LUDOVICO CALDARERA
da un articolo di Giovanni Parentignoti per TGM24 del 5 agosto 2015

Ludovico ha fatto della recitazione la sua vita; dal teatro di strada al teatro di figura, dal teatro impegnato alle marionette, ai pupi e al cinema, non ha tralasciato nulla. Ha lavorato con Francis Ford Coppola, Paolo Sorrentino, Bellocchio, Marco Risi, ma non disdegna la commedia dove lo troviamo al cinema, presente nel film di Ficarra e Picone “Andiamo a quel paese”. Ha vissuto i primi anni della sua vita in Germania ma prima di iscriversi a scuola vennero a trovarlo i suoi nonni, con i quali si decise che sarebbe ritornato in Sicilia. Fu nel paese dei nonni che per la prima volta si esibì, in uno spettacolo scritto dai ragazzi stessi dal titolo : “Gli emigranti delusi”. Iscritto alla scuola Teatès, grazie all’interesse dell’attrice Gloria Liberati e del grande regista Perriera ha potuto studiare, evitando per impossibilità economiche che non glielo permettevano, di pagare l’iscrizione che allora ammontava a 80 mila lire al mese......Continua
 
 
 
 

 

Torna ai contenuti | Torna al menu