Pinocchio - Teatro delle Beffe

Vai ai contenuti

Menu principale:

Pinocchio
Liberamente ispirato alla omonima favola di Carlo Collodi, di Ludovico Caldarera

Che sta facendo Mastro Geppetto con quel pezzo di legno tra le mani? E perché quel pezzo di legno piange e ride? E perché un burattino con un naso lunghissimo chiede scusa e perdono ad una bellissima fata? Impossibile mettere in scena tutto il racconto del Collodi, in questa riduzione per burattini, ombre ed attori, abbiamo dato ampio risalto al rapporto tra Mastro Geppetto e Pinocchio, a quello con la fata, all’incontro con il gatto e la volpe.

 
 

 

Torna ai contenuti | Torna al menu